Straccetti di carne alla glassa di aceto balsamico, scaglie di grana e pomodorini

Gli Straccetti di carne alla glassa di aceto balsamico, scaglie di grana e pomodorini sono un secondo piatto leggero e molto appetitoso per un pranzo o cena leggeri senza rinunciare al gusto.


Questa ricetta l’ho arricchita con ingredienti che si sposano bene con la carne: scaglie di grana e pomodorini. Prepariamoli insieme.

Ingredienti 

  • Fettine di carne di vitello ( fesa o noce )
  • scaglie di grana q.b.
  • pomodorini q.b.
  • aceto balsamico  q.b.
  • glassa all’aceto balsamico
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

In una padella antiaderente fate scaldare l’olio evo ed aggiungete la carne tagliata a listarelle. Fatela cuocere a fiamma moderata e, a metà cottura, aggiungete una tazzina di aceto balsamico. Fate evaporare e salate.

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e conditeli con sale e olio. Sporcate un piatto da portata con glassa di aceto balsamico, impiattate alternando gli straccetti di carne, scaglie di grana e pomodorini.

Aggiungete glassa a piacere ed un giro di olio evo. I vostri Straccetti di carne alla glassa di aceto balsamico, scaglie di grana e pomodorini sono pronti per essere gustati.

Farfalle cremose al salmone e pomodorini

Il primo piatto che vi propongo è davvero gustoso e goloso: farfalle cremose al salmone e pomodorini. Per la preparazione di questa ricetta non ho usato panna, ma ho reso la pasta molto cremosa grazie all’uso del formaggio spalmabile.

Ho anche aggiunto dei pomodorini ed un’aroma che adoro molto: la scorza di limone grattugiata. La mia famiglia le ha gradite molto, soprattutto la mia bimba.

 

Vi ricordo che il salmone è un pesce ricco di omega 3 per cui fa molto bene consumarlo, ovviamente con moderazione.

Vediamo come realizzare questo piatto.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di farfalle
  • 400 g di salmone fresco
  • 8 pomodorini
  • 80 g di formaggio spalmabile
  • 1 spicchio di aglio
  • scorza grattugiata di un limone
  • erba cipollina q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

In una padella antiaderente fate rosolare uno spicchio di aglio con un filo di olio evo, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti e fateli saltate per qualche minuto.

Pulite il salmone, eliminando le lische e la pelle, tagliatelo a cubetti ed aggiungetelo ai pomodorini. Fatelo cuocere mescolando spesso e sminuzzandolo. Eliminate l’aglio. Aggiungete il formaggio fresco spalmabile, la scorza di limone grattugiata e l’erba cipollina. Aggiustate di sale. Mescolate bene il condimento e tenetelo da parte.

Cuocete le farfalle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e continuate la cottura in padella con il condimento, mantecando con qualche mestolo di acqua di cottura della pasta, se necessario, e olio evo.

Impiattate e servite con una spolverata di prezzemolo tritato.

Penne al tonno e pomodorini

Le penne al tonno e pomodorini sono un piatto pratico da preparare in pochissimo tempo quando magari, dopo una lunga e faticosa giornata lavorativa, non si ha molto voglia di cucinare e si vorrebbe mangiare ugualmente un primo sfizioso.

Bastano pochi ingredienti ed il gioco è fatto! Ci sono varie versioni del piatto, ma questo senza dubbio vi delizierà.


Dosi per 4 persone

  • 320 gr di penne rigate
  • 3 scatolette di tonno al naturale da 80 gr ciascuno
  • 8 pomodorini
  • mezza cipolla rossa
  • prezzemolo tritato q.b.
  • circa mezzo bicchiere di olio evo  ( sarà il condimento per la nostra pasta )
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • 2 cucchiaini di succo di limone

PROCEDIMENTO

In un pentolino versate olio evo e la cipolla tritata. Fatela imbiondire leggermente ed aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti. Lasciate cuocere per circa 10 minuti ed aggiungete il tonno sgocciolato.

Lasciate cuocere per ulteriori 10 minuti mescolando continuamente. Salate, aggiungete il prezzemolo tritato ed il succo di limone.

A questo punto cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con il condimento preparato in precedenza e con una manciata di pepe.

Patate, funghi e pomodorini

Patate, funghi e pomodorini

Questo piatto è un contorno classico e veloce da preparare quando si ha poco tempo a disposizione. È l’ideale per accompagnare i secondi di carne e perché no, anche di pesce. Potete anche aggiungere del peperoncino o del pepe nero.

Io ho usato i funghi comprati al banco frigo del supermercato, ma se voi conoscete i funghi, andate a fare una bella passeggiata in montagna. Il periodo è quello giusto! Il piatto avrà un sapore ancora più intenso e sarà ancora più profumato.

Dosi per 4 persone

  • 2 patate medie
  • 1 vaschetta di funghi champignon già puliti
  • 5 pomodorini
  • rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • qualche foglia di basilico
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Pelate e lavate le patate, tagliatele a tocchetti e metteteli in padella con un filo di olio evo.


Fatele rosolare leggermente con uno spicchio di aglio ed aggiungete un bicchiere di acqua calda ed un rametto di rosmarino.

Togliete lo spicchio di aglio, aggiungete i pomodori tagliati a dadini,  i funghi e il basilico tritato. Portate a cottura e salate.

Servite su un piatto da portata con qualche foglia di basilico.