Castagnole ripiene di Nutella

Le castagnole sono uno dei dolci tipici di Carnevale.

Gli ingredienti principali sono uova, zucchero, farina e burro: si formano delle palline che vengono poi fritte in olio bollente.

Vengono servite con zucchero o, in alcune varianti, anche con alchermes o miele.

Ne esistono quattro varianti: una senza ripieno ed un’altra con ripieno alla crema pasticcera o alla panna. Un’altra variante, quella che vi propongo io, si fa con farina, lievito, uova con liquore con ripieno al cioccolato.

Altra variante è quella che prevede la cottura al forno.

Ingredienti per 24 castagnole

  • 250 g di farina 00
  • 50 g di zucchero
  • 40 g di burro morbido
  • 2 uova
  • estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di liquore all’anice
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • olio per friggere
  • zucchero q.b.
  • Nutella q.b.

PROCEDIMENTO

In una ciotola versate la farina ed il lievito setacciati, lo zucchero, l’estratto di vaniglia, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Mescolate il tutto.

Al centro aggiungete le uova ed il burro. Impastate fino a rendere il tutto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

 

Riprendete l’impasto ed infarinatelo leggermente. Ricavatene dei rotolini e tagliate l’impasto a pezzetti della stessa misura. Formate delle palline.

 

 

In una pentola versate l’olio e, quando avrà raggiunto la temperatura, friggete le castagnole, avendo cura di girarle continuamente. Scolatele e passatele nello zucchero.

Possono già essere consumate così, ma se volete un dolce più sfizioso, potete farcirle di Nutella servendovi di una sac a poche o di una siringa. Servite calde.

Crostatine alla Nutella

Voglia di dolce monoporzione da portare facilmente con te? Che ne pensi di una deliziosa crostatina alla Nutella? Come rifiutarla?

Questo dolce è perfetto per tutti e per qualsiasi occasione: colazione, intervallo, merenda…. sarà sempre un successo! Provatele e fatemi sapere.


Ingredienti per 12 crostatine

  • 500 gr di farina
  • 250 gr di burro freddo
  • 200 gr di zucchero
  • 2 uova
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • Nutella q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate preparando la Pasta Frolla. Se non sai come si prepara, non ti preoccupare, clicca qui e ti spiego io come si fa.

Dopo averla fatta riposare in frigo, stendete 12 dischetti aiutandovi con la carta forno ed un matterello. Lo spessore dovrà essere di circa 4 mm.

Posizionate i dischetti di frolla sugli stampi per crostatine e fate aderire bene l’impasto ai bordi.

Eliminate la parte in eccesso.

Bucherellatele con una forchetta.



Spalmate la Nutella sul fondo della crostata. Stendete l’impasto rimanente  e ricavatene un disco. Con un taglia pasta liscio o dentellato ricavate delle strisce in modo da posizionarle sulle crostatine per formare la classica gratella.

 

Infornate a 180° in forno ventilato per circa 30 – 35 minuti.

Danubio dolce alla Nutella

Il Danubio dolce è un dolce sofficissimo formato da tante palline di pasta lievitata, farcito, in questo caso, con Nutella. Potete scegliere voi il ripieno: marmellata, crema pasticcera…

Adulti e bambini ne andranno matti. A casa mia ogni volta è davvero un successo! Provate questa ricetta goduriosa e pubblicate qui le vostre foto.

Dosi per uno stampo da 28 cm

  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 200 ml di latte
  • 4 gr di lievito disidratato
  • 1 bacca di vaniglia
  • Nutella per farcire
  • tuorlo o latte per spennellare

 

 

PROCEDIMENTO

Versate nell’impastatrice l’uovo, il burro fuso, il latte, lo zucchero e la vaniglia. In una ciotola capiente mescolate le due farine ed il lievito ed uniteli pian piano al primo composto, azionando la planetaria.

Ricordatevi di usare il gancio. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.  Copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare in forno con la luce accesa per un’ora.

Riprendetelo e dividetelo in due panetti. Stendete ciascun panetto con un matterello ed ottenete 12 quadrati per panetto, farciteli con un cucchiaino di Nutella.

Richiudete a pallina, facendo attenzione a sigillarli bene, in modo che in cottura la farcitura non fuoriesca. Disponeteli in una teglia ricoperta di carta forno e lasciate lievitare per un’ora e mezza in forno.

Spennellate con il tuorlo di un uovo o con il latte ed infornate a 180° per 25-30 minuti.

Ventagli di sfoglia con cocco e Nutella

I ventagli di sfoglia con cocco e Nutella sono dei dolcetti golosissimi che si preparano in pochissimi minuti.


Sono semplicissimi da preparare e bastano davvero pochissimi ingredienti. Sono ottimi da gustare in qualsiasi momento: a colazione, a merenda, anche dopo pranzo o cena.

Ti stupiranno per il loro gusto e per la loro croccantezza. Sì possono preparare anche con la marmellata o addirittura senza farcitura.

Prepariamole insieme!

Dosi per 16 ventagli

  • 1 sfoglia rettangolare
  • Nutella q.b.
  • farina di cocco q.b.

PROCEDIMENTO

Stendete la sfoglia e spalmate la Nutella su tutta la sua superficie. Non mettete e troppa o uscirà in cottura. Mettete sopra una manciata di farina di cocco.

Arrotolate la sfoglia da lato corto per metà della sua lunghezza.

Arrotolatela anche dall’altra parte fino a far combaciare i due rotoli di sfoglia.

Tagliate la sfoglia a fette spesse almeno un centimetro e posizionate i ventagli su carta forno. 

Infornate a 180° e cuocete per qualche minuto da un lato. Girate i ventagli e cuocete anche dall’altro lato. I ventagli cocco e Nutella sono pronti per essere gustati!

Rotolo alla Nutella e nocciole

Rotolo alla Nutella e nocciole

Il rotolo alla Nutella e nocciole è un dolce sfiziosissimo da preparare anche all’ultimo, in quanto richiede pochissimo tempo sia per quanto riguarda la preparazione dell’impasto sia per quanto riguarda la farcitura. Vi darò un suggerimento utilissimo per fare in modo che si raffreddi velocemente.

Dosi per 6 persone

  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di farina 00
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito

Per la farcitura

  • Nutella
  • nocciole tritate

PROCEDIMENTO

Sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete la scorza di limone, la vanillina, la farina ed il lievito setacciati poco alla volta.

Versate l’impasto in una teglia rettangolare 40 x 30 cm circa ricoperta di carta forno.

Cuocete in forno statico a 170° per circa 10 – 15 minuti. Controllate che l’impasto si dori in superficie e che non diventi troppo scuro. Sformate e, aiutandovi con due fogli di carta forno appiattite il rotolo ancora caldo con un matterello.

Arrotolatelo aiutandovi con la carta forno e chiudetelo a caramella. Avvolgetelo con uno strofinaccio che avrete bagnato e strizzato e ponetelo in frigo per mezz’oretta. Vedrete come si raffredderà velocemente e prenderà facilmente la forma arrotolata.

Trascorso il tempo di raffreddamento srotolatelo e farcitelo con Nutella e nocciole tritate, richiudetelo e ponetelo in frigo almeno per un’altra mezz’oretta.

Spalmatevi su Nutella e cospargete il rotolo con una manciata di nocciole tritate. Affettate prima di servire.

Torta nua al cacao e Nutella

Torta nua al cacao e Nutella

Questo dolce è adatto a tutti quelli che amano il cioccolato e la Nutella. 


È un’idea golosa da preparare anche per i vostri bambini per una colazione o una merenda sana e genuina. Seguite passo passo i miei suggerimenti e sarà semplicissimo.

Dosi per uno stampo da 24 cm

  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di cacao
  • 3 uova
  • 140 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte tiepido
  • 150 gr di Nutella ( da mettere sopra all’impasto crudo )

PROCEDIMENTO

Lavorate le uova servendovi delle fruste elettriche e, quando saranno spumose aggiungete lo zucchero. Versate a filo il latte tiepido e l’olio di semi. Pian piano amalgamate la farina, il cacao e la bustina di  lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Rivestite lo stampo di carta forno e versatevi l’impasto.

Aggiungete la Nutella a cucchiaiate sopra all’impasto crudo.

Infornate a 180° per 30 minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti. Non cuocete troppo perché in tal caso la Nutella si asciugherà.

Buono, no? 😉