Mezze penne tonno e cannellini

Le mezze penne tonno e cannellini è un primo piatto velocissimo e super pratico dal gusto davvero gradevole. Adatta a tutti, è sicuramente una ricetta povera di grassi e ricca di proteine. Potete gustarle sia tiepide che fredda: decidete voi come la preferite! Prepariamola insieme!

 

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di mezze penne
  • 160 g di tonno sgocciolato
  • 250 g di cannellini ( quelli nel barattolo di vetro )
  • olive verdi
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Preparate il condimento della pasta, sminuzzate il tonno, sgocciolate i cannellini e conditeli con olio evo e pepe q.b. Aggiungete le olive verdi tritate.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, sgocciolatela ed amalgamatela al condimento.

Beh, che dire: semplice e veloce!

Buon appetito con le mie Mezze penne tonno e cannellini.

Mezze penne con crema di piselli e spinaci

Le mezze penne penne con crema di piselli e spinaci sono un primo piatto adatto a tutti, soprattutto ai vegetariani ed ai bambini che non adorano mangiare le verdure intere.

Ricca di proteine e vitamine, questa ricetta è adatta ad un’alimentazione povera di grassi, allo stesso tempo il suo sapore delicato vi stupirà piacevolmente.

Le scaglie di grana completano questo piatto rendendolo ancora più appetitoso.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di mezze penne rigate
  • 300 g di piselli surgelati
  • 150 g di spinaci freschi
  • 1 cipolla fresca
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • scaglie di grana q.b.

PROCEDIMENTO

In un pentolino mettete a cuocere i piselli e gli spinaci puliti e lavati con la cipolla fresca tritata. Abbiate cura di aggiungere l’acqua necessaria per la cottura. A cottura ultimata salate e frullate tutto, facendo attenzione ad aggiungere l’acqua di cottura pian piano secondo la necessità.

Il risultato deve essere una crema. Aggiungete un filo di olio evo a crudo.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con la crema e servite con scaglie di grana.

Mezze penne alla crema di stracchino e zafferano con dadolata di pancetta

Avete voglia di un primo piatto che soddisfi pienamente il vostro palato? Allora questa ricetta fa proprio per voi!

 

Le mezze penne alla crema di stracchino e zafferano con dadolata di pancetta sono una ricetta veloce da preparare in pochi minuti. Occorreranno solo pochi ingredienti: zafferano, stracchino, pancetta e latte.

Questo piatto ha un sapore molto delicato e, se volete farlo mangiare anche ai vostri bimbi, potete sostituire la pancetta con il prosciutto cotto.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di mezze penne rigate
  • 100 gr di stracchino
  • 150 gr di pancetta
  • 2 bicchieri di latte
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 manciata di grana grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa fate rosolare la pancetta. Io ho usato quella affumicata, ma potete usare benissimo quella dolce. Non occorrerà aggiungere olio o burro, poiché essa stessa rilascerà e si cuocerà nel suo grasso. Tenetela da parte.

In un wok versate il latte e fatelo scaldare, aggiungete la bustina di zafferano e lo stracchino Amalgamate il tutto e salate.

Fate mantecare la pasta, che nel frattempo avrete fatto cuocere in abbondante acqua salata, insieme alla crema di stracchino e zafferano. Aggiungete una manciata di grana grattugiato.

Se la pasta risultasse troppo asciutta aggiustare con qualche mestolo di acqua di cottura della pasta. Impiattate e servite con la pancetta e una manciata di pepe. Servite e consumate calda.

Mezze penne rigate con fagiolini e ricotta salata

Avete in frigo dei fagiolini e non sapete come cucinarli se non scaldati e conditi?


Oggi vi suggerisco un primo piatto delizioso e povero di grassi: mezze penne con fagiolini e ricotta salata.

Adatto proprio a tutti, spenderete poco tempo per la preparazione del piatto.

Seguite e preparate la ricetta insieme a me!

Dosi per 4 persone

  • 320 gr di mezze penne rigate
  • 300 gr di fagiolini
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate i fagiolini. Fateli  cuocere in abbondante acqua salata, scolateli e tagliateli a pezzetti. Metteteli in padella con l’aglio, il basilico e la passata di pomodoro. Lasciate cuocere per 10 minuti, eliminate l’aglio, salate e condite con olio evo a crudo. 

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla in padella con il condimento. Portate a cottura utilizzando all’occorrenza l’acqua di cottura della pasta.

Impiattate e servite con scaglie di ricotta salata.

Mezze penne cavolfiore e prosciutto con scaglie di grana

Mezze penne cavolfiore e prosciutto con scaglie di grana

Il primo piatto che vi suggerisco di preparare è adatto proprio alla stagione autunnale. Adoro fare scorpacciate di cavolfiore preparato in vari modi e, soprattutto, come condimento per una pasta gustosa e ricca di sapore!

Adatta proprio a tutti, potete anche prepararla come piatto unico! Provatela e fatemi sapere! 😉


Dosi per 4 persone

  • 320 gr di mezze penne rigate
  • 400 gr di cavolfiore
  • 150 gr di prosciutto cotto affettato o a cubetti
  • 5 pomodorini
  • uno spicchio di aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Tagliate il cavolfiore a cimette e lavatelo per bene sotto l’acqua corrente. Mettetelo in una padella antiaderente con uno spicchio di aglio e due bicchieri di acqua e lasciatelo cuocere per circa 20 minuti.

Aggiungete i pomodorini tagliati a dadini e cuocete per ulteriori 10 minuti o fino a quando il cavolfiore si sarà sbriciolato per bene! Sfumate con il vino bianco e , quando sarà evaporato, aggiungete il prosciutto cotto tagliato a listarelle o a cubetti.

Cuocete a fiamma vivace per 5 minuti, salate, pepate e aggiungete 3 cucchiai di olio evo a crudo.

Condite la pasta che avrete fatto cuocere precedentemente in abbondante acqua salate e versate su una manciata di scaglie di grana!