Crostata di frutta e crema diplomatica senza cottura

La crostata di frutta è un dolce molto conosciuto ed apprezzato da tutti. La ricetta che vi propongo qui è sicuramente una variante molto più sbrigativa poiché non prevede l’uso del forno, bensì  di una base croccante di biscotti secchi tritati e burro, praticamente la classica base della cheesecake, ripiena di una golosa farcitura di crema diplomatica e decorata con frutta fresca e marmellata. Vediamo insieme come prepararla.


Ingredienti per uno stampo a cerniera da 24 cm

  • 300 g di biscotti secchi
  • 140 g di burro fuso
  • crema pasticcera
  • 100 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • frutta fresca q.b.
  • marmellata q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa tritate i biscotti ed amalgamateli per bene al burro fuso. Foderate lo stampo con carta forno ed adagiatevi i biscotti, facendoli aderire per bene sia alla base che ai bordi.  Ponete in frigo per almeno mezz’ora e lasciate raffreddare.

Montate la panna con lo zucchero a velo ed amalgamatela  alla crema pasticcera. Se non sapete come fare per preparare la crema pasticcera senza uova, non vi preoccupate perchè potete cliccare qui.

Iniziate con un cucchiaio di crema e mescolate bene in modo da ammorbidirla.  Successivamente, incorporate la panna rimanente con un movimento  dal basso verso l’ alto, in modo da non smontarla.

Riprendete la base di biscotti dal frigo e versate la crema diplomatica all’interno. Livellatela per bene e riponete in frigo a rassodare per altri 30 minuti.

Decorate con frutta fresca e spennellate con un velo di marmellata.  Io ho usato quella di fragole. Voi potete optare anche per quella all’albicocca.

Servite la vostra Crostata di frutta e crema diplomatica senza cottura.

Crostata morbida salata

La crostata morbida salata è un antipasto adatto per un buffet che si prepara con ingredienti che tutti abbiamo in casa, come uova, farina e parmigiano, olio di semi. Dovete semplicemente procurarvi uno stampo furbo per crostate ed il gioco è fatto.

Per la decorazione potete scegliere voi cosa mettere: formaggio spalmabile, rucola, mais, olive, prosciutto crudo o cotto, salame, mozzarelline, pomodorini….Insomma, sbizzarritevi pure e postate nei commenti la vostra crostata.

Ingredienti per uno stampo di 28 cm

  • 3 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte
  • 180 gr di farina
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 70 gr di parmigiano
  • sale
  • pepe

Per la copertura

  • 250 gr di formaggio spalmabile
  • 150 gr di pomodori
  • olive verdi denocciolate
  • perline di mozzarelle
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • maionese q.b.

PROCEDIMENTO

In una ciotola capiente sbattete con lo sbattittore le uova con un pizzico di sale, aggiungete l’olio di semi ed il latte. Amalgamate per bene. Aggiungete la farina setacciata, il lievito, il parmigiano ed il pepe.

Imburrate ed infarinate il vostro stampo furbo, versate il composto, livellandolo bene soprattutto ai bordi ed infornate in forno preriscaldato a 180° per 25 – 30 minuti.

Fate raffreddare coprendo la crostata con un panno, capovolgetela, ricoprite l’incavo che si creerà con il formaggio spalmabile e decorate a piacere con pomodorini, mozzarelline, prosciutto, olive e maionese.

Crostata morbida di patate e carote

Crostata morbida di patate e carote 

La crostata morbida di patate e carote è un contorno sfizioso che somiglia più ad un dolce proprio per la sua forma.


Ho utilizzato lo stampo furbo per crostata con un risultato più che soddisfacente.

Dosi per 4 persone

  • 800 gr di patate
  • 3 carote medie
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • burro q.b.
  • noce moscata
  • prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Lessate carote e patate già pelate e salate a cottura ultimata. Usate lo schiacciapatate per ridurle in purea o, se preferite un impasto più grossolano, con una forchetta.

Aggiungete un pizzico di noce moscata, pepe q.b., 2 uova, pangrattato, parmigiano, prezzemolo e una noce di burro. Aggiustate di sale.
 
Impastate e versate il tutto nello stampo furbo da crostata imburrata e ricoperta di pan grattato. Aggiungete  qualche noce di burro e cuocete in forno a 160° per circa 30 minuti. Quando su si formerà una bella crosticina è pronta.
Sformate e capovolgete.

Riempite con formaggio, prosciutto a dadini e basilico. In forno x 5 minuti finché il formaggio non si scioglie.

Buon appetito!☺