Menu Chiudi

Gelati con stecco allo yogurt

Ciao a tutti, amici. Oggi ho preparato i Gelati con stecco allo yogurt, che potete gustare serenamente senza sentirvi in colpa… Questo non sarà uno sgarro perché questi gelati sono davvero ipocalorici poiché preparati appunto con yogurt. Vi suggerisco di prepararli e di consumarli subito o potete lasciarli in congelatore e tirarli fuori almeno 30 minuti prima di servirli. Questo passaggio risulterà necessario, altrimenti risulteranno duri. Potete anche tirarli fuori dal freezer e metterli in frigo anche un’ora prima di consumarli. Il ripieno si ammorbidirà ed il cioccolato esterno rimarrà tale e quale.

Io preferisco prepararli più spesso anziché comprarli: sicuramente sono più salutari e adatti anche e soprattutto ai bambini che li gradiranno molto.

Ho usato gli stampi piccoli in silicone; se avete quelli più grandi raddoppiate le dosi.

Di seguito vi elenco i pochi ingredienti che occorrono e vi spiego il procedimento da seguire.

Gelati con stecco allo yogurt: Gli Ingredienti

Ingredienti per 7 mini gelati

  • 250 ml di yogurt bianco ( io senza lattosio )
  • 30 g di farina di cocco
  • 30 g di miele ( in alternativa zucchero )

Per la copertura

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 2 cucchiai di granella di nocciole

PROCEDIMENTO

Per preparare i mini gelati con stecco allo yogurt versate lo yogurt in una ciotola, aggiungete il miele e la farina di cocco. Mescolate semplicemente con un cucchiaio.

Riempite gli stampini, inserite gli stecchi e livellate per bene con una spatola. Coprite la superficie con un foglio di carta da forno pressando leggermente con le mani.

A questo punto ponete in freezer per circa 2 ore.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, versatelo in un recipiente, aggiungete l’olio di cocco e la granella di nocciole. In alternativa all’olio di cocco potete usare un olio neutro come quello di semi. L’olio servirà per lucidare il cioccolato.

Tirate fuori dal freezer e dagli stampini i gelati. Intingeteli nel cioccolato fondente arricchito con le nocciole e fate rapprendere il cioccolato per qualche istante prima di poggiare il gelato su un piano. Fate la stessa operazione con tutti gli altri gelati.

A questo punto ponete in freezer per una decina di minuti in modo da far rapprendere il cioccolato e servite i mini gelato con stecco allo yogurt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap