Menu Chiudi

Spaghetti con finocchi, olive e pangrattato

Ciao a tutti amici. Oggi vi propongo un primo piatto particolare che vi stupirà: Spaghetti con finocchi, olive e pangrattato. Ero scettica sull’utilizzo dei finocchi per la preparazione della pasta. In realtà, con i giusti accorgimenti, questa ricetta vi conquisterà.

Ovviamente, vista la dolcezza dei finocchi, bisognerà bilanciare con un ingrediente sapido: le alici. Il tocco in più è dato dal pangrattato abbrustolito che in Sicilia, come ormai sapete, è un ingrediente ricorrente nei primi piatti.

Di seguito vi elenco gli ingredienti che occorrono e vi spiego come prepararli.

Spaghetti con finocchi, olive e pangrattato: Gli Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 2 finocchi grandi
  • 4 filetti di alici sott’olio
  • olive nere a piacere
  • pangrattato q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 1 rametto di rosmarino

PROCEDIMENTO

Per preparare gli Spaghetti con finocchi, olive e pangrattato versate abbondante olio extravergine di oliva in una padella antiaderente ed aggiungete i filetti di alici sott’olio che dovranno sciogliersi, uno spicchio di aglio e un rametto di rosmarino. Fate rosolare leggermente. Eliminate dunque l’aglio e il rosmarino e aggiungete i finocchi dopo averli sciacquati e tagliati in modo molto sottile. In questo modo la cottura sarà più veloce e alcuni si scioglieranno creando una fantastica cremina. Coprite e lasciate cuocere a fiamma media mescolando spesso fino a quando si ammorbidiranno. A questo punto aggiungete le olive nere denocciolate, lasciate insaporire, aggiustate di sale e pepe.

In un’altra padella versate il pangrattato, aggiungete un filo di olio evo e lasciate abbrustolire mescolando spesso.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e lasciate mantecare in padella con i finocchi aggiungendo un po’di acqua di cottura. Impiattate e servite gli Spaghetti con finocchi, olive e pangrattato con una abbondante spolverata di pangrattato e un pizzico di pepe nero macinato al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap