Menu Chiudi

Polpettine di salmone e patate

Ciao, amici. Oggi vi propongo questo secondo piatto davvero delizioso: Polpettine di salmone e patate che io ho aromatizzato con salsa di soia e sesamo, una ricetta che piacerà anche ai vostri bambini. Sono cotte al forno con un filo di Olio extravergine di oliva. Io ho usato il Classico del Frantoio Paolocci, 100% italiano ed estratto a freddo.

Di seguito trovate gli ingredienti ed il procedimento necessario per la loro realizzazione.

Polpettine di salmone e patate: Gli Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

PROCEDIMENTO

Sciacquate per bene le patate eliminando la terra in eccesso. Bollitele con la buccia partendo da abbondante acqua fredda. Ci vorranno circa 30-40 minuti. Schiacciatele con uno schiacciapatate e mettetele in una ciotola aggiungendo prezzemolo tritato e un pizzico di sale. Lasciate intiepidire ed occupatevi del salmone.

Eliminate la pelle ed eventuali lische, tagliatelo a pezzetti e ponetelo in una padella antiaderente con la cipolla tritata. Ne basterà davvero poca. Cuocete a fiamma medio-bassa per una decina di minuti avendo cura di mescolare spesso e di spezzettare il salmone il più possibile. Aggiustate di sale.

Aggiungete il salmone alle patate e mescolate. Lasciate raffreddare per bene.

Formate le vostre polpettine, immergetele velocemente nella soia e passatele nei semi di sesamo in modo da farli aderire completamente alla polpettina.

Ponete le polpettine su una teglia ricoperta di carta da forno, irrorate con olio extravergine di oliva e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti.

Le Polpettine di salmone e patate sono così pronte per essere gustate.

SUGGERIMENTO

In alternativa, potete marinare il salmone nella soia prima di spadellarlo.  Formate le polpettine e passatele nel pangrattato.

Vi ricordo che la soia è già sapida di suo, per cui non abbondate con il sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap