Menu Chiudi

Occhi di bue

Ciao a tutti, amici. La ricetta di oggi è sicuramente golosa e molto semplice da realizzare. Gli Occhi di bue non sono altro che due biscotti di pasta frolla sovrapposti, di cui uno con  un’apertura al centro ( da qui il suo nome ), e ripieni di crema o marmellata. Io li ho preparati in due versioni: crema alla nocciola e crema di pistacchio. Si preparano velocemente e sono ottimi sia a colazione che a merenda e comunque adatti a qualsiasi momento della giornata. Gli Occhi di bue hanno una forma rotonda, ma io,  per distinguere i due gusti, ho dato loro sia la forma rotonda che quella di fiore.

Vediamo dunque gli ingredienti ed il procedimento per realizzare questo delizioso dolce.

Occhi di bue: Gli Ingredienti

Ingredienti per 12 biscotti

  • 350 g di farina 00
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro freddo
  • 2 tuorli
  • 1 uovo
  • scorza di limone grattugiata
  • crema di nocciole q.b.
  • crema di pistacchi q.b.
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare gli Occhi di bue iniziate con la pasta frolla. In una ciotola versate la farina e lo zucchero. Mescolate. Inserite i 2 tuorli ed un uovo intero, sbattete leggermente ed amalgamate. Aggiungete la scorza di limone grattugiata ed il burro freddo tagliato a dadini. Lavorate la pasta velocemente in modo da non scldare il burro. Quando la pasta frolla sarà ben liscia ed omogenea, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per circa mezz’ora.

Riprendete la frolla e, con l’aiuto di un matterello, stendete l’impasto che dovrà avere uno spessore di circa 5 mm. Ricavate 24 cerchi con l’aiuto di un coppapasta da circa 6 cm di diametro. Al centro di metà dei dischi ( 12 ) ricavate un buco ( utilizzate un coppapasta di circa 2 cm. Posizionate i vostri biscotti su una leccarda da forno ricoperta di carta forno.

Lasciate cuocere i biscotti a 180°C in forno preriscaldato per circa 10 minuti. Lasciateli raffreddare.

Spalmate la crema di nocciole e quella di pistacchi sui dischi di 6 cm. Spolverate i dischi col foro con lo zucchero a velo e ricoprite gli Occhi di bue con questo disco più piccolo. Riempite il foro con altra crema di nocciole o di pistacchi.

Lasciate riposare un paio di ore e servite i vostri Occhi di bue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap