Menu Chiudi

Involtini di platessa su letto di spinaci

Gli involtini di platessa su letto di spinaci sono un secondo piatto genuino e veloce, una ricetta economica da considerare se si vuol preparare un menù a base di pesce per i vostri ospiti. La platessa è un pesce ricco di vitamine, proteine ed Omega 3 ed è adatta a chi segue un regime alimentare povero di grassi.

Pochi gli ingredienti che servono per prepararla: pangrattato, pinoli, capperi, grana grattugiato e scorza di limone, ma che vi faranno ricredere sulla bontà e leggerezza di questo piatto. Vediamo insieme cosa occorre per prepararli.

 

Ingredienti

  • 4 filetti di platessa surgelati
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • sale q.b.

Per il ripieno

  • una manciata di capperi dissalati o sotto aceto
  • una manciata di pinoli
  • pangrattato q.b.
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • 400 g di spinaci
  • 1 spicchio di aglio

PROCEDIMENTO

Per prima cosa prendete i filetti di platessa e lasciateli scongelare a temperatura ambiente.

Pulite e lavate gli spinaci, sbollentateli in acqua salata, eliminate l’acqua in eccesso e fateli saltare il padella con aglio e un filo di olio evo.

Dedicatevi alla preparazione del ripieno. Sciacquate per bene i capperi in modo da eliminare il sale in eccesso o l’aceto, qualora utilizzaste quelli sotto aceto. Strizzateli per bene e tritateli. Tritate i pinoli e uniteli ai capperi. Aggiungete il grana grattugiato, il pangrattato, olio evo ed un pizzico di sale.

Amalgamate il tutto. Dovete formare un impasto omogeneo che servirà da ripieno per i vostri involtini.

A parte preparate la panatura: pangrattato, erba cipollina, grana grattugiato, scorza di 1/2 limone ed un pizzico di sale. Asciugate con carta da cucina i filetti di platessa e passateli prima nell’olio di semi e poi nella panatura appena fatta.

Spalmate il ripieno sul filetto di sogliola pressandolo per bene in modo da farlo attaccare al filetto. Arrotolatelo e ponetelo su una teglia ricoperta di carta forno. Irrorate con un filo di olio evo.

Cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti.

Servite i vostri involtini di platessa su letto di spinaci e gustateli tiepidi.

 

SUGGERIMENTO:

Per dare freschezza al piatto vi consiglio di usare qualche fogliolina di menta da tritare nell’impasto o nella panatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap