Menu Chiudi

Spaghetti con cime di rapa, acciughe e briciole di pane croccante

Gli spaghetti con cime di rapa, acciughe e briciole di pane croccante sono davvero un primo piatto delizioso. La tradizione associa le orecchiette a questo piatto, ma io ho voluto osare scegliendo un altro formato di pasta. Vi assicuro che ne rimarrete esterrefatti.

Le acciughe conferiscono al piatto la sapidità giusta per gustarlo meglio, mentre il pane la nota croccante che gli da senza dubbio un tocco in più. Prepariamoli insieme.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di spaghetti
  • 2 filetti di acciughe sotto sale
  • 400 g di cime di rapa
  • 80 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 fette di pane in cassetta
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • peperoncino q.b. ( facoltativo )

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate le cime di rapa. Fatele sbollentare in abbondante acqua salata.

 

Con l’aiuto di un mixer riducete metà delle verdure in crema , servendovi anche di qualche cucchiaio di acqua di cottura. Strizzate le rimanenti cime di rapa e tritatele al coltello.

In una padella fate rosolare uno spicchio di aglio con un filo di olio evo, aggiungete i due filetti di acciuga sotto sale sciacquate per bene sotto l’acqua corrente. Potete anche usare quelle sott’olio. Lasciatele sciogliere e aggiungete le cime di rapa.

Fatele saltare qualche minuto in padella in modo che si insaporiscano, aggiungendo anche i pinoli. Eliminate l’aglio ed incorporate le cime di rapa ridotte in crema. Amalgamate per bene il condimento, aggiustate di sale e, se lo preferite, aggiungete un pizzico di peperoncino.

Tagliate il pane a cubetti e fatelo tostare in padella con un filo di olio evo.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura e versate gli spaghetti in padella. Mantecateli per bene, aggiungete ancora qualche giro di olio evo e, se serve, aggiungete acqua di cottura della pasta.

Impiattate e servite con le briciole di pane croccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *