Menu Chiudi

Crostini ai funghi e patate

I crostini ai funghi e patate sono un antipasto veloce da gustare anche freddo. Spesso a casa mia capita che avanzi il pane e, per evitare che ammuffisca, o lo faccio asciugare per fare il pangrattato o, come in questo caso, lo taglio a fettine e faccio i crostini.

Preparo molte versioni di crostini, ma in questo caso ho usato dei funghi e delle patate lesse che mi sono avanzate il giorno prima. La ricetta è semplicissima e occorre davvero poco tempo per realizzarla.

Vediamola insieme.

Ingredienti

  • 8 fette di pane raffermo
  • 1 patata media lessa
  • 150 gr di funghi
  • 2 cucchiai di pecorino romano
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate velocemente i funghi, eliminando la parte terrosa. Metteteli in padella con un filo di olio evo ed uno spicchio di aglio. Fateli cuocere a fiamma vivace, salate ed eliminate l’aglio.

Frullateli con la patata lessa, il pecorino romano ed un filo di olio evo, in modo da ottenere una crema densa.

Mettete le fette di pane in forno a 200° per 5 minuti circa e fatele tostare. Lasciatele raffreddare e spalmate su ciascuna di esse la vostra crema. Se volete potete lasciare da parte qualche fungo, invece di frullarli tutti una volta cotti, e usarlo come guarnizione.

I crostini sono pronti per essere gustati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *