Menu Chiudi

Anelli di calamari croccanti al forno

Buongiorno amici,

oggi vi propongo un piatto a base di pesce sano ed al tempo stesso squisito: anelli di calamari croccanti al forno.


Molti di voi penseranno già che questa ricetta sia molto più gustosa fritta.

In verità vi assicuro che questo piatto, cotto al forno, vi stupirà parecchio e non deluderà il vostro palato.

Sapete già che io non amo particolarmente la frittura e preferisco questo tipo di cottura in rarissimi casi. Ebbene, questa ricetta ne è la dimostrazione. La panatura che ho usato è particolare, in quanto fatta con crackers tritati.

A questo proposito vi suggerisco di leggere questo articolo.

Dosi per 4 persone

  • 8 calamari
  • olio di semi q.b.
  • pangrattato di crackers q.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • una manciata di erba cipollina
  • succo di limone a piacere
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate i calamari, tagliateli ad anelli e metterli in una ciotola con carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso.

Passate gli anelli nell’olio di semi e nel pangrattato condito con parmigiano, erba cipollina e sale. Mi raccomando: panateli anche internamente.

Poneteli in una teglia ricoperta di carta forno, irrorateli con olio di semi e cuocete in forno a 200 ° per 20 minuti, girandoli dopo 10 minuti di cottura.

Condite, se preferite con succo di limone e gustateli caldi. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *