Menu Chiudi

Timballo di anelletti alle cime di rapa

Il timballo che i presento oggi è un primo delizioso che è adatto soprattutto alle occasioni speciali, specialmente durante le feste, da gustare insieme a parenti ed amici di buona compagnia.

Esistono molte varianti, ma questa è una ricetta alternativa da preparare in pochissimo tempo.


Ingredienti principali sono le cime di rapa, che a casa mia non possono mai mancare in questo periodo.

Vediamo insieme come prepararlo.

Dosi per uno stampo da timballo di 24 cm

  • 500 gr di anelletti
  • 2 mazzi di cime di rapa
  • 120 gr di pancetta affumicata
  • 200 gr di formaggio affettato filante
  • 500 ml di besciamella
  • 1 spicchio di aglio
  • burro q.b. o olio evo q.b.
  • pangrattato q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate le cime di rapa. Cuocetele in padella con qualche bicchiere di acqua e salatele. Eliminate l’acqua in eccesso e fateli saltare in padella con l’aglio e l’olio evo.

Nel frattempo cuocete gli anelletti in abbondante acqua salata.

Preparate la besciamella. Per la ricetta clicca qui.

Condite le cime di rapa con la besciamella per formare il vostro sugo. Tenetene da parte metà e con l’altra condite la pasta.

Imburrate ( potete anche usare l’olio evo ) e spolverate di pangrattato lo stampo in modo da stenderlo bene su tutta la sua superficie.

Versate uno strato di pasta nello stampo e schiacciatela bene, aggiungete le cime di rapa tenute da parte , la pancetta fatta rosolare precedentemente in padella ed il formaggio affettato. Ricoprite con la pasta rimanente.

Spolveratela di pangrattato e parmigiano grattugiato.

Qualche fiocchetto di burro ed in forno per 20 minuti a 180°. Lasciate intiepidire e sformate il vostro timballo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *