Menu Chiudi

Mezze maniche al radicchio e philadelphia

Un piatto cremoso e squisito da preparare in poco tempo e con pochi ingredienti…. Le mezze maniche al radicchio e philadelphia è un’ottima ricetta anche per i vegetariani. Il sapore amarognolo del radicchio viene smorzato dalla dolcezza della philadelphia.

Alla fine vi darò un suggerimento se non amate il suo gusto amaro.

Dosi per 4 persone

  • 320 gr di mezze maniche
  • 1 radicchio medio
  • 100 gr di philadelphia
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla fresca
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Lavate e tagliate il radicchio a listarelle e tritate la cipolla. Metteteli in padella con un filo di olio evo.

A cottura ultimata salate ed aggiungete la philadelphia e fatela sciogliere.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente continuando la cottura in padella con il condimento. Ragolate di sale e mantecate con il parmigiano grattugiato.

Un suggerimento:  se non dovesse piacervi il gusto amaro del radicchio cuocetelo aggiungendo qualche bicchiere di acqua. Appena diventa scura toglietela ed aggiungetene altri 2 bicchieri.

Appena il radicchio sarà cotto eliminate nuovamente l’acqua di cottura e condite con un filo di olio evo. Lasciate cuocere qualche minuto e insaporire prima di aggiungere la philadelphia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *