Menu Chiudi

Stufato di vitello al vino rosso

Stufato di vitello al vino rosso

Lo stufato di vitello al vino rosso è un secondo che si scioglie in bocca.


La carne rimane morbidissima e questo la rende adatta anche ai bimbi. Da gustare calda può essere accompagnata con qualsiasi contorno come patate, funghi  insalata.

Di seguito troverete la ricetta e, mi raccomando, fatemi sapere cosa ne pensate!

Dosi per 4 persone

  • 500 gr di vitello
  • 3 carote medie
  • 1 cipolla fresca
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro
  • rosmarino
  • semi di finocchio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di noce moscata

PROCEDIMENTO

Tagliate a rondelle la cipolla, pelate le carote e tagliatele a cubetti molto piccoli. Metteteli in una capiente casseruola con due giri di olio evo e fate rosolare.

Aggiungete i bocconcini di vitello e fateli rosolate sigillando da tutti i lati insieme ad un rametto di rosmarino ed una manciata di semi di finocchio.

Sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare a fiamma vivace. Aggiungete il concentrato di pomodoro ed il brodo caldo fino a coprire la carne e lasciate cuocere per circa un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto.

Appena il sughetto si sarà ridotto salate a piacere.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap