Menu Chiudi

Involtini di vitello al vino bianco con spinaci, mortadella e provola

Involtini di vitello al vino bianco con spinaci, mortadella e provola

Questo buonissimo piatto è nato dall’idea di cucinare la carne in un modo alternativo rispetto alla solita cotoletta o carne in padella. Ho pensato a questi involtini ripieni di spinaci, mortadella e provola al profumo di vino bianco.


Devo dire che la preparazione è stata semplice e velocissima ed il risultato più che soddisfacente. Vi consiglio vivamente di provarli: sarà un’idea sfiziosa da proporre sia in famiglia che ai vostri ospiti.

Dosi per 6 involtini

  • 3 fette di carne di vitello molto sottili ( io ho ricavato 2 fettine da una fetta più grande )
  • 3 manciate abbondanti di spinaci freschi
  • 100 gr. di mortadella
  • 100 gr di provola
  • farina q.b.
  • semi di finocchio q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Lavate e sbollentate gli spinaci, scolateli e passateli in padella con un filo di olio evo e salate.

Stendete la fettina di carne e ponetevi gli spinaci, la mortadella a fette e un bastoncino di provola. Arrotolate la carne e chiudetela alle estremità con uno stuzzicadenti in modo da non far fuoriuscire il ripieno in cottura.

Infarinate la carne nella farina condita con i semi di finocchio ed un pizzico di sale e fatela rosolare in padella con un filo di olio evo ed un rametto di rosmarino.

Lasciatela cuocere per 10 minuti aggiungendo un bicchiere di brodo caldo. Trascorso il tempo sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare a fiamma vivace.

Servite i vostri involtini e gustatevi questo piatto prelibato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap